linee per frutta e pomodoro

Linee per frutta e pomodoro

Le linee per frutta e pomodoro permettono di produrre succhi di frutta naturali e concentrati, passata di pomodoro, diversi livelli di concentrato di pomodoro cold e hot break.
Le similitudini nella lavorazione di frutta e pomodoro fresco (ricevimento prodotto, lavaggio e cernita, triturazione, preriscaldamento, raffinazione, concentrazione, stoccaggio, pastorizzazione) consentono di realizzare una linea di produzione estremamente versatile capace di trattare diverse tipologie di prodotti rendendola ottimale per realtà produttive di piccole e medie dimensioni.

vasca di ricevimento linee per frutta e pomodoro

VASCA DI RICEVIMENTO

Ricevimento e lavaggio

Il prodotto viene scaricato nella vasca, quindi lavato e trasferito nella zona di cernita.

trituratore linee per frutta e pomodoro

TRITURATORE / DENOCCIOLATORE

Triturazione / Denocciolatura

Il prodotto arriva per cascata dalla zona di cernita e viene triturato. I frutti vengono privati meccanicamente dei noccioli rimasti.

passatrice linee per frutta e pomodoro

PASSATRICE

Riscaldamento e raffinamento

In base al prodotto da ottenere verrà utilizzata una lavorazione hot-break o cold-break.
Il prodotto viene sminuzzato fino a renderlo della consistenza desiderata per poi essere separato dagli scarti destinati allo smaltimento.

serbatoio linee per frutta e pomodoro

SERBATOIO

Stoccaggio

Il succo viene convogliato in un serbatoio il quale alimenta in ciclo continuo l’evaporatore.

bolla di concentrazione per linee frutta e pomodoro

EVAPORATORE

Evaporazione

In base alla densità finale richiesta si può decidere di concentrare il prodotto utilizzando una bolla o un concentratore a triplo effetto con evaporatori variabili.

Di seguito le fasi che compongono la linea di trasformazione frutta e pomodoro:

Ricevimento e lavaggio

il prodotto viene scaricato nella vasca, quindi lavato e trasferito nella zona di cernita. Triturazione: il prodotto arriva per cascata dalla zona di cernita e viene triturato.

Triturazione

il prodotto arriva per cascata dalla zona di cernita e viene triturato.

Riscaldamento

in base al prodotto da ottenere verrà utilizzata una lavorazione hot-break o cold-break.

Raffinamento

il prodotto viene sminuzzato fino a renderlo della consistenza desiderata per poi essere separato dagli scarti destinati allo smaltimento.

Stoccaggio

il succo viene convogliato in un serbatoio il quale alimenta in ciclo continuo l’evaporatore.

Evaporazione

in base alla densità finale richiesta si può decidere di concentrare il prodotto utilizzando una bolla o un concentratore a triplo effetto con evaporatori variabili.

Stoccaggio

il prodotto concentrato viene canalizzato in un secondo serbatoio di stoccaggio prima di essere pastorizzato.